Visualizzazione post con etichetta burocrazia. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta burocrazia. Mostra tutti i post

lunedì 29 ottobre 2012

Cosa fare per emigrare in Svezia

Avevo giá scritto qualcosina sulla burocrazia per emigrare in Svezia in questo post.
Vi ricordo che l´ambasciata italiana di Stoccolma ha redatto questa guida pratica.
La normativa di riferimento é la legge 716 del 2005. Chiamata appunto utlänningslag (legge sull´immigrazione).
La norma in essa contenuta che piú vi interessa é quella al capitolo 3A, paragrafo 3: uppehållsrätt (trad. diritto di residenza). Essa recita: 


3 § En EES-medborgare har uppehållsrätt om han eller hon 

1. är arbetstagare eller egen företagare i Sverige
3 § Un cittadino europeo ha diritto di residenza se lui o lei

1. é impiegato oppure ha una impresa individuale in Svezia. 

Tradotto in parole ancora piú povere sarebbe: ti facciamo entrare se hai giá un lavoro qui in Svezia. Che ci vuole? starete pensando. Ci vuole che la quasi totalitá dei lavori richiedono la conoscenza piú che buona della lingua svedese e impararla stando in Italia non é proprio una impresa da poco. Diciamo impossibile. Fanno eccezione gli informatici perché quelli parlano tra di loro in linguaggio tipo: [*-2%--LL^]?   No,  [*-2%--LPP^]. Fanno eccezione anche altre categorie di cui c´é talmente bisogno (come i medici) che ti prendono confidando che impari rapidamente. 


2. har kommit till Sverige för att söka arbete och har en verklig möjlighet att få en anställning,
2. é arrivato in Svezia per cercare lavoro o ha una reale possibilitá di trovare una occupazione, 


Tutti voi aspiranti migranti vi sentite parte di questa categoria. Infatti sembra facile. La frase é secondo me alquanto infelice. "per cercare lavoro" infatti é logicamente comprensiva anche della seconda "reale possibilitá di trovare". Sempre secondo me tutta la norma ruota attorno a quell´aggettivo: verklig (reale). Quando uno ha una "reale" possibilitá di trovare lavoro? Secondo me quando ha giá un contratto in mano, o un accordo di contratto. A quel punto puó arrivare tranquillamente in Svezia, tanto per 3 mesi ci puó arrivare qualsiasi turista europeo, fare il contratto definitivo e poi presentare domanda secondo il comma 1. 
Infatti nel modulo della domanda che trovate a questo link, non é prevista l´opzione "ho una reale possibilitá". 
Secondo me hanno una "reale possibilitá" quelli che si fidanzano con le figlie del Re (ecco il termine "reale"), ma quelli non hanno certo da compilare il modulo. 
A proposito, la principessa Madeleine di Svezia qualche giorno fa ha annunciato di sposarsi l´anno prossimo. Andata. (se invece siete di sesso femminile, sappiate che c´é ancora libero il principe Carlo Filippo)



3. är inskriven som studerande vid en erkänd utbildningsanstalt i Sverige och enligt en försäkran om detta har tillräckliga tillgångar för sin och sina familjemedlemmars försörjning samt har en heltäckande sjukförsäkring för sig och familjemedlemmarna som gäller i Sverige,
3. é iscritto come studente in un istituto accreditato in Svezia e la garanzia di disporre di risorse sufficienti per sé e la propria famiglia e dispone di una assicurazione sanitaria per sé e per i propri membri della famiglia

Questa cosa di arrivare da studenti é molto interessante se siete giovanissimi, ma la questione é quella delle risorse per mantenersi e dell´assicurazione che sono riportate pari pari nel comma seguente



4. har tillräckliga tillgångar för sin och sina familjemedlemmars försörjning och har en heltäckande sjukförsäkring för sig och familjemedlemmarna som gäller i Sverige
4. dispone di risorse sufficienti per sé e per la propria famiglia e ha una assicurazione sanitaria per sé e per la propria famiglia. 
Questo comma é il piú utilizzato. Lo ho usato pure io. 
Per dimostrare di avere risorse sufficienti puoi dimostrare di avere una rendita fissa, o una pensione o, brutalmente, far veder l´estratto conto bancario. 
Per quanto riguarda l´assicurazione sanitaria, invece, io all´inizio di quest´anno ho mostrato la TEAM (tessera sanitaria magnetica) che é quella stampata nel retro del tesserino del codice fiscale italiano. E mi é andata bene. Altri che sono arrivati dopo di me hanno avuto maggiori rogne. A loro é stato chiesto di presentare un modello dell´INPS (mi sembra  A1) che viene rilasciato solo in particolari circostanze come i lavoratori che vengono inviati per lavoro in un paese straniero e che per i quali rimane competente l´INPS come istituto di previdenza. 
Mi domando peró se tale modulistica non possa essere sostituita da adeguata polizza assicurativa svedese per coprire il caso di malattia e infortunio. Se avete notizie in merito, fatemelo sapere. 




Quanto vale questo diritto di soggiorno? il sesto comma dello stesso articolo dice espressamente che vale fintantoché le condizioni sono rispettate. Infatti nel mio non c´é una data di scadenza. 
Il paragrafo 6 seguente precisa che se il titolare del diritto di residenza risiede in Svezia per 5 anni ininiterrotti, ottiene un diritto di residenza permanente (permanent uppehållsrätt).